apr
12
CAMBIO ALLA TESTA DI ROLEX

Rolex ha un nuovo capo, dal serraglio. Gian Riccardo Marini, 64 anni, assume la guida immediata del gruppo di guardia di Ginevra. Sostituisce Bruno Meier, che aveva ricoperto questo incarico solo dal 2009.

Una nuova funzione è stata creata dal Consiglio di amministrazione di Rolex, quello del direttore delle filiali estere del gruppo. Daniel Neidhart, attuale capo del mercato cinese, è stato nominato in questa posizione con effetto immediato. Rimarrà basato a Hong Kong.

il 2011 è un anno importante per il Reverso, dal momento che è il 80 ° anniversario del segnatempo è diventato un'icona dell'orologeria. È anche un anno importante per l'Italia che celebra il 150 ° anniversario dell'unificazione del Paese.

Sull'orologio, il numero 8 è sostituito dalla lettera R in rosso (e la parola REVERSO che forma il gambo della lettera stessa). Infatti, la lettera R era usata nell'alfabeto romano per indicare (in alcuni casi) la figura octoginta, 80.

Il quadrante è anche unico grazie ad alcuni elementi in rosso, piccoli dettagli che richiamano le edizioni speciali e limitate create dal mercato italiano (Master Ultra Thin Italico e Reverso 976 Italico).

Dopo 80 anni di celebrazione del classicismo, il nuovo Grande Reverso Ultra Thin è rivoluzionario, giocando la carta dell'estrema semplicità. Lo spessore molto piccolo del calibro Jaeger-LeCoultre 822 (solo 2,94 millimetri) ha permesso di conferire a questo orologio Reverso una levigatezza mai raggiunta. Mentre il suo caso con nuove generose proporzioni afferma una presenza reale sul polso, la sua finezza lo rende leggero e comodo da indossare grazie alla sua forma leggermente curva.

Quadrante puro con arabescato verticale, numeri arabi sobri, lancette azzurrate, tutti i codici estetici del Reverso si ritrovano sublimati in questa declinazione ultra piatta.

Questo nuovo orologio esprime l'essenza della personalità del Reverso, tradizione di nozze e la nobiltà, l'alleanza di stile ed eleganza.

Commemorando una prodezza scientifica unita a una grande avventura umana, gli orologi Eterna KonTiki continuano la loro evoluzione. . . Oggi, il produttore svizzero di orologi Eterna sottolinea la data KonTiki con l'introduzione di braccialetti in gomma e il lancio di un modello di quadrante e un braccialetto blu oceano. .

Inseparabilmente legato al marchio Eterna, il nome KonTiki, quello di un dio del sole Inca, ricorda l'epopea di Thor Heyerdahl e dei suoi compagni. Nel 1947 a bordo di una zattera di legno di balsa, navigarono per 101 giorni dalla costa peruviana all'atollo di Raroia, in Polinesia, per dimostrare la possibilità di colonizzarla dagli amerindi. Al polso, un orologio firmato Eterna sopportava spudoratamente tutte le prove di un viaggio straordinario.

Nel 1958, Eterna lanciò un elegante orologio da uomo chiamato KonTiki in onore di questa prodezza. Caratterizzato da quattro indici cardinali triangolari arricchiti da materiale luminescente, questo orologio automatico presentava una cassa in acciaio inossidabile resistente ai 100 metri (10 bar). Da allora, tutti gli orologi sportivi Eterna sono stati nominati KonTiki. . . come omaggio a questa leggendaria avventura.

Oltre alla novità dello sport, per la prima volta, un cinturino in gomma con marchio Eterna, questo orologio sportivo si distingue per il colore blu oceano del suo quadrante. Adornato, al centro, i contorni dell'atollo di Raroia, il felice e inaspettato punto di arrivo della spedizione di Thor Heyerdahl nella Polinesia francese, mostra discretamente una finestra della data tra le 4 e le 5. Come il modello originale del 1958, la KonTiki Date è dotata dei 4 tipici indici triangolari, che sono rivestiti con materiale luminescente bianco, come le lancette delle ore, dei minuti e dei secondi, per offrire un'eccellente leggibilità, anche nel buio.

visualizzare piĆ¹ watches replica e Panerai orologi

Categories:

Categories

Archives

replica horloges | replica rolex | replica rolex | Replique Rolex